Telegram

Tentata violenza sessuale sul treno: arrestato un 40enne nigeriano

Ha approfittato del vagone senza passeggeri per molestare sessualmente una 22enne di Coccaglio, ma la pronta reazione della donna ha respinto l’aggressore, un senegalese 40enne. L’immigrato è stato arrestato dai carabinieri lunedì alle 13,30 nella stazione di Rovato, colto in flagranza dei reati di tentata violenza sessuale, lesioni personali, ricettazione e contraffazione. Secondo il racconto della vittima, che stava viaggiando in un carrozza del treno diretto a Rovato e proveniente da Milano, l’immigrato senegalese le si sarebbe seduto accanto iniziando ad allungare le mani, cominciando a palpeggiare la giovane sulle gambe. In quel momento il treno stava per arrivare all’altezza della stazione di Treviglio, con la 22enne a dirigersi verso l’uscita nella speranza che bastasse allontanarsi e scendere dal treno per porre fine alle molestie. Tutto inutile: l’immigrato l’avrebbe spintonata contro le porte della toilette impedendole di andarsene. Grazie alla propria forza d’animo, la ragazza sarebbe riuscita a divincolarsi e a chiedere aiuto al personale di vigilanza di Trenord presente sul treno. Raggiunto dal personale di Trenord l’immigrato è stato bloccato e consegnato ai Carabinieri di Rovato. Nel corso della perquisizione il nigeriano è stato trovato in possesso di 40 orologi contraffatti, patacche a imitazione di prestigiose marche nazionali ed estere, di cui non ha saputo giustificare la provenienza. Arrestato, è stato quindi condotto associato alla casa circondariale di Brescia.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!