Telegram

Torna l’allarme coronavirus a Brescia. Negli ultimi giorni, stando ai dati forniti da Regione Lombardia, sono state quattro le persone ricoverate in terapia intensiva presso l’Ospedale Civile di Brescia. Tutti e quattro i pazienti hanno manifestato sintomi compatibili con il Covid-19 e con problemi respiratori gravi. La particolarità è che i ricoverati hanno la media età di quarant’anni. Si tratta di giovani residenti in provincia. L’allarme nel reparto di Terapia Intensiva del Civile non è ancora scattato ma l’allerta si. Dopo i mesi difficili tra febbraio, marzo e aprile le ultime settimane sembravano aver decisamente preso una rotta positiva. Negli ultimi giorni sono però arrivati nuovi ricoveri a far capire che il coronavirus è ancora in circolazione. Secondo le stime dell’OMS nei prossimi mesi potrebbe verificarsi una nuova ondata di contagi. Il reparto di Terapia Intensiva del Civile così come altri reparti del nosocomio cittadino tengono alta la tensione e monitorata la situazione.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!