Telegram

Come si dice nei film americani: il colpevole torna sempre sulla scena del delitto. Nel caso di questo rapinatore non è esattamente stato un colpo di genio visto che è stato subito riconisciuto e arrestato.

Aveva minacciato i gestori di un esercizio commerciale con un coccio di bottiglia ed era riuscito a sottrarre 490 euro alla sala scommesse, dandosi poi alla fuga facendo perdere le sue tracce.

Successivamente, però, ha ben pensato di ripresentarsi proprio nella stessa sala scommesse che aveva derubato. Lì è stato immediatamente riconosciuto da un dipendente del locale che ha allertato i Carabinieri della stazione di Ospitaletto.

Telegram

I militari, grazie alle immagini delle telecamere a circuito chiuso, sono riusciti a individuare e fermare il rapinatore che poi è risultato essere clandestino sul territorio nazionale perché già destinatario di un provvedimento di espulsione.

L’arresto dell’uomo, alla luce delle numerose prove a suo carico e dell’ordinanza di espulsione, è stato poi convalidato dal Giudice.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!