Telegram

Trafffico illegale di rifiuti: due arresti e 26 indagati

Due persone sono state arrestate e altre 26 indagate per gestione illecita di rifiuti provenienti da Napoli.

Fermato un sodalizio criminale, frutto di una joint venture tra aziende private e pubbliche, che di fatto hanno portato allo smaltimento in Lombardia e Piemonte di circa 100.000 tonnellate di ecoballe provenienti dalla Campania.

Attraverso fittizie operazioni di recupero e trattamento i rifiuti venivano portati a smaltimento con la complicità di personale interno alle aziende, presso i termoutilizzatori di società operanti nelle province di BRESCIA, Pavia, Alessandria e Savona. Secondo gli investigatori, il traffico avrebbe generato profitti illeciti per dieci milioni di euro. Sequestrati 80 automezzi utilizzati per il trasporto e la movimentazione dei rifiuti, per un valore stimato superiore ai 6 milioni di euro.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!