foto d'archivio
Telegram
Telegram

Tragedia nella giornata di giovedì sul monte Maddalena. Un operaio di 57 anni è deceduto ed uno di 37 è ricoverato in gravi condizioni all’Ospedale Civile di Brescia. L’incidente si è verificato all’interno della tenuta della Cascina Margherita dove i due operai stavano eseguendo operazioni di potatura delle piante. Per cause ancora in fase di accertamento, entrambi gli operai sono precipitati da un’altezza di 5-6 metri. Un volo pauroso a portare gravi ferite. Ad avere la peggio l’operaio 57enne residente della Bassa Bresciana. L’uomo, Gianfranco Faustini di Brandico, è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 avrebbe subito un arresto cardiaco durante il trasporto in Ospedale. Grazie alla bravura dei medici era riuscito a superare la crisi ma il sopraggiungere di altre complicanze lo hanno portato alla morte in un letto del Civile di Brescia. E’ invece ricoverato in gravi condizioni a Verona il 37enne che in quel momento stava lavorando con lui, anche lui precipitato per diversi metri. Da chiarire sulla dinamica dell’incidente rimangono molti fronti aperti: alla ricostruzione dell’accaduto stanno lavorando i tecnici del lavoro di Ats, oltre che gli agenti della Polizia di Stato.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteUn’altra discarica nel bresciano. Autorizzata “La Castella”. Il commento di Angelamaria Paparazzo
Articolo successivoTre ponti pronti al restauro per la sicurezza: lo ha deciso Palazzo Loggia