Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
La Commedia delle Pentole
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
La Commedia delle Pentole
Restart

Ancora una vittima sui monti a cavallo tra le provincie di Brescia e di Bergamo. Questa volta a perdere la vita è stato un escursionista di 39 anni originario di Trescore Balneario in provincia di Bergamo. L’uomo avrebbe dovuto presentarsi domenica sera al lavoro ma così non è stato. Per tale ragione sono immediatamente partite le ricerche dopo la denuncia di scomparsa da parte dei parenti. Secondo le informazioni trapelate l’uomo aveva chiamato i famigliari di voler raggiungere il rifugio Tagliaferri godendosi qualche giorni di relax e in montagna. La centrale operativa ha allertato il Cnsas, nel frattempo nella zona del rifugio e della diga del Gleno si è alzato in volo l’elicottero di protezione civile della Regione Lombardia. L’uomo è stato individuato nella serata di lunedì un canale sotto un sentiero. Il medico dell’elisoccorso 118 ha constatato la morte, l’autorizzazione del magistrato ha permesso di recuperare la salma e di portarla nella camera mortuaria di Schilpario.

La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Restart
La Commedia delle Pentole
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram