Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Tragedia sulla linea Brescia-Milano: altro corpo trovato senza vita

Tragedia sulla linea Brescia-Milano: altro corpo trovato senza vita

Si aggrava sempre di più il bilancio del deragliamento del treno nei pressi della stazione di Pioltello allo porte di Milano. Alle tre vittime accertate si è aggiunta una quarta. Decine le persone ricoverate in codice rosso. Circa un ottantina le altre persone rimaste ferite. Sul posto il Questore di Milano, il presidente di Ferrovie dello Stato e il governatore della Lombardia Roberto Maroni. Sulle cause del deragliamento del treno, da quanto è trapelato, una prima ipotesi ha chiamato in causa il malfunzionamento di uno scambio. La motrice e il primo vagone sarebbero passati regolarmente, ma poi lo scambio si sarebbe disallineato, causando il deragliamento dei quattro vagoni seguenti.