Tre bresciani alla Dakar 2018. Ecco la loro “vigilia”

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Dakar, tre bresciani ai blocchi di partenza.
Il 6 gennaio prende il via la 40esima edizione della Dakar, il rally raid più famoso del mondo. Partenza da Lima (Perù) arrivo a Córdoba (Argentina), per la prima volta nella storia,
il 20 gennaio. Un percorso di quasi 9.000 km (8793 km), di cui 4.329 km di prove speciali e che toccherà tre Paesi: Perù, Bolivia ed Argentina. Percorso impegnativo, difficile
ma che regalerà “più spettacolo” e metterà a dura prova le capacità di navigazione degli equipaggi.
In questa edizione 2018 gli equipaggi sono più di 500, a bordo di 339 veicoli (190 tra moto e quad, 91 vetture, 14 side by side e 44 autocarri), in rappresentanza di 54 Paesi.
Gli italiani sono i più numerosi: 8 gli azzurri alla partenza e di questi ben 3 sono bresciani: Alberto Bertoldi (di Gavardo), Livio Metelli e Alessandro Botturi

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart