6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Restart
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual

I Carabinieri della Stazione di Esine hanno notificato al titolare di un bar della zona la sospensione per sette giorni la licenza di esercizio. Il provvedimento di chiusura è stato emesso dal Questore di Brescia. Dopo una serie di mirati controlli, eseguiti nel corso degli ultimi mesi, è stato infatti accertato una costante presenza all’interno dell’esercizio commerciale di persone pregiudicate e pericolose per la sicurezza pubblica. L’ultima operazione di servizio che ha interessato il bar era stata portata a termine nella serata del 29 gennaio: nella circostanza i carabinieri avevano proceduto all’identificazione, tra i clienti presenti, di un pregiudicato 60 enne del luogo che, a seguito di perquisizione, era stato trovato in possesso di una quindicina di grammi di hashish ed era stato poi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual