Telegram

Era scappata da casa per sfuggire alle violenze del marito. Da anni, ha raccontato ai Carabinieri di Chiari, veniva picchiata dal marito, un 43 enne, operaio, marocchino, suo connazionale.
Tornato a casa ubriaco ha tentato di violentarla sotto la minaccia di un grosso coltello da cucina. La donna, in stato di gravidanza al quarto mese, è riuscita, in un attimo di distrazione dell’uomo a fuggire di casa e dare l’allarme.
I militari l’hanno quindi accompagnata al pronto soccorso per la cura di alcuni graffi al viso. Poi sono tornati nell’abitazione della coppia dove hanno trovato l’uomo sul divano in evidente stato di ebbrezza e trovato il coltello utilizzato.
L’uomo è stato quindi arrestato per lesioni aggravate e tentata violenza sessuale aggravata. Il Giudice ha disposto il divieto di avvicinamento all’abitazione e alla moglie

Foto archivio

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBalotelli, il 2020 inizia con l’auto ko, frontale distrutto contro il marciapiede
Articolo successivoAddio allo Chef Vittorio Fusari