Telegram
Telegram

Un commissario per snellire i lavori sulla Strada provinciale 38 “della Forra” per Tremosine. La richiesta è dell’assessore alla Casa e Housing sociale della Regione Lombardia Alessandro Mattinzoli.

“In qualità di coordinatore del Tavolo territoriale di Brescia – spiega Mattinzoli in una nota – chiedo ai ministri Gelmini e Giovannini di nominare un Commissario che possa accorciare i tempi per le autorizzazioni e semplificare le procedure per l’assegnazione dei lavori”.

L’istanza di Alessandro Mattinzoli è stata inviata ai rappresentanti del Governo (Maria Stella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e per le Autonomie ed Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti) per la riapertura della strada provinciale Sp38 per Tremosine. L’arteria stradale è infatti stata chiusa su ordinanza della Provincia di Brescia in seguito alla forte nevicata del 28 dicembre scorso.

Telegram
Telegram

“Questa strada – chiarisce l’assessore – oltre che essere un patrimonio per la sua bellezza, tanto da attrarre da turisti con importanti ricadute economiche, svolge un ruolo di comunicazione e di collegamento per la comunità. Con la sua chiusura attualmente si può fare un solo percorso alternativo attraverso il quale si impiega più di un’ora per raggiungere scuole, ospedali, uffici, e tutti i servizi locali”.

“Dopo aver ascoltato tutte le associazioni coinvolte, i commercianti, gli artigiani, i sindaci – aggiunge l’assessore – ho chiesto un confronto fra rappresentanti politici e tecnici della Provincia per verificare il cronoprogramma dei lavori. La Provincia ha confermato che non si potrà riaprire se non dopo la stagione estiva proprio rispetto alle norme vigenti. Emerge quindi una forte preoccupazione e una richiesta chiara di velocizzare l’iter anche perché con l’approssimarsi dell’estate sarebbe un caos totale”.

“Per questo – continua Mattinzoli – in Consiglio regionale i rappresentanti bresciani Gabriele Barucco, Claudia Carzeri e Simona Tironi hanno presentato un’interrogazione urgente sul caso per sensibilizzare quanto più possibile tutte le istituzioni”.

“Vogliamo infatti intraprendere – conclude Mattinzoli – ogni azione necessaria finalizzata alla riapertura rapida della Forra”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteI leoni travolgono Ortigia e si giocano (di nuovo) la coppa con Recco
Articolo successivoLa situazione di Canton Mombello approda in Parlamento