Un milione dal Ministero per il Teatro Borsoni
Telegram
Telegram

Le notizie sono due: l’ufficialità dell’intitolazione del futuro Teatro di via Milano 83 a Renato Borsoni e il contributo di un milione di euro che il Comune di Brescia si è assicurato dal Ministero della Cultura per la realizzazione del nuovo teatro.

Un altro tassello nella riqualificazione di via Milano ma soprattutto un altro tassello economico che consente all’Amministrazione Del Bono di realizzare la nuova struttura impiegando risorse proprie per poco meno di 300 mila euro visto che il costo complessivo è stimato poco sotto 1,3 milioni di euro.

Telegram
Telegram

Architettonicamente il nuovo teatro si presenta come un parallelepipedo di 21 x 64 metri, alto 9. Al centro, il corpo è dotato di una torre scenica di 19 metri in grado di offrire alla città una funzione di grande qualità per lo spettacolo dal vivo.

Dopo i problemi legati alla bonifica dell’area sulla quale sorgerà il Teatro Borsoni, l’ex Ideal Clima, da qualche settimana sono ripresi i lavori.
Nei primi giorni di febbraio dovrebbero iniziare a scorgersi le fondamenta e, se i lavori procederanno come previsto, il Teatro potrà essere pronto per giugno 2023, nel pieno del’anno di Bergamo Brescia città della Cultura.

Il Teatro Borsoni avrà due sale spettacolo con area ristoro indipendente, uffici, nuovi spazi urbani esterni.

La gestione del Teatro è stata affidata al CTB, Centro Teatrale Bresciano, che gesirà una delle sale mentre l’altra verrà destinata come spazio per ragazzi e famiglie con progetti del Teatro Il Telaio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteÈ agli arresti domiciliari ma va a rubare. Bloccato da un agente della Penitenziaria
Articolo successivoInsediamento di Maria Rosaria Laganà, il nuovo Prefetto