Telegram
Telegram

Le farmacie iniziano a vaccinare. Per ora in via sperimentale ed accadrà entro fine del mese.

In questa fase saranno due farmacie per ogni provincia lombarda ad essere attivate per le vaccinazioni. Farmacie individuate dalle sedi provinciali di Federfarma.

Per il Bresciano sono pronte la farmacia Fiorentini di via Armando Diaz 13/d in città e la farmacia Botturi di via Padre Marcolini 5 a Paderno Franciacorta.

Telegram
Telegram

Dopo questo primo periodo l’accordo con la Regione prevede il coinvolgimento di tutte le farmacie convenzionate. Per questo dal 16 luglio tutte le farmacie lombarde potranno aderire, sul portale di Federfarma, alla campagna per inoculare il vaccino covid-19 in farmacia dall’autunno.

“La vaccinazione anti covid – dice la presidente Mottinelli – sarà sperimentata a Brescia da due farmacisti che si sono formati nelle scorse settimane partecipando ai corsi ed effettuando anche la parte pratica. Si sta finalmente dando corso alla disponibilità che avevamo dato già diversi mesi fa. In alcune regioni le vaccinazioni in farmacia sono già partite, e in alcune nazioni europee da tempo, ora si inizia a fare sul serio in Lombardia. La nostra rete dimostrerà anche in questa occasione l’efficienza e la capacità di rispondere in tempi rapidi e in modo efficace alle esigenze di salute dei cittadini, esattamente come accaduto con i test sierologici e i tamponi rapidi”.

Il vaccino che sarà inoculato nelle farmacie sarà il Johnson & Johnson.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDramma a Moniga: medico in pensione perde la vita nelle acque del Garda
Articolo successivoVenerdì sera di sciopero per il trasporto pubblico di Brescia