Telegram
Telegram

Nessun bambino delle scuole elementari e materne è stato estromesso dalle lezioni. All’indomani della scadenza della presentazione delle autocertificazioni vaccinali tutto è filato liscio nella provincia di Brescia. I casi limite ci sono e sono e sono stati attestati a 8: si tratterebbe di famiglie che non avrebbero presentato il certificato ma i propri figli sarebbero stati accettati ugualmente alle lezioni.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente‘Ndrangheta a Brescia, Cafiero De Raho: “Cellule stabilmente operative”
Articolo successivoBrescia primo anche dopo la sosta: il Palermo pareggia a Venezia e rimane a -4