Telegram

Da domani (o con tutta probabilità fra le 22 e la mezzanotte di oggi) sarà la volta dei lombardi fra i 40 e i 49 anni. è infatti giunto il 20 maggio, data annunciata da Regione Lombardia per l’apertura delle prenotazioni alla vaccinazione anti-covid per questa fascia d’età.

Non vi è ancora una data certa per le prime somministrazioni, ma Guido Bertolaso aveva anticipato che potrebbero avvenire nei primi giorni di giugno.

I metodi di prenotazione saranno sempre gli stessi di tutte le altre categorie (che possono continuare a prenotarsi): portale online, postamat anche se non si è correntisti, portalettere e numero verde regionale 800 894545.

Telegram

Quella dei quarantenni è la fascia d’età rimanente più numerosa con circa 1.211.000 lombardi. A seguire il nuovo piano prevede l’apertura delle prenotazioni per il decennio successivo (30-39) il 27 maggio e in questo caso le persone coinvolte saranno circa 944mila.

Ultimo step dovrebbero essere tutti gli altri, ovvero i lombardi fra i 16 e i 29 anni che sono circa 1.200.000 con l’apertura delle prenotazioni fissata al momento nella data simbolica del 2 giugno.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!