Telegram
Telegram

La Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia esclude al momento la presenza di casi di vaiolo delle scimmie in Lombardia. Con queste parole la Regione ha voluto rassicurare sulla situazione legata al monkeypox, il vaiolo delle scimmie che ha già fatto registrare alcuni contagi in Europa e in Italia.

In Lombardia sono comunque stati attivati i sistemi di monitoraggio per vigilare sulla possibilità che emerga qualche caso. A tal proposito come laboratori e centri di riferimento sono stati scelti l’Asst Fatebenefratelli Sacco di Milano e l’IRCCS San Matteo di Pavia.

“Le infezioni o malattie trasmissibili tra gli animali e l’uomo (zoonosi) – ha commentato la vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti – sono un pericolo sempre presente a cui dobbiamo far fronte aumentando la nostra preparazione.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRicoveri covid in calo al Civile, ma non in terapia intensiva
Articolo successivoIncidente in A4 a Sirmione, traffico in tilt