Telegram
Telegram

Nello scorso mese di giugno il Giudice aveva disposto per lui il divieto di avvicinamento alla ex compagna che nei mesi precedenti aveva più volte maltrattato. Nel tempo trascorso da quella decisione a oggi, però, l’uomo aveva continuato ad avvicinarsi alla donna violando più volte l’ordinanza.

Proprio queste continue sortite del violento hanno portato il Gip di Brescia a rincarare la dose disponendo la custodia cautelare in carcere e ponendo fine così all’incubo della vittima.

In un momento in cui tutti noi siamo costretti in casa, così come nel primo lockdown torna la problematica delle violenze domestiche. A questo riguardo la Polizia di Stato lancia un appello a denunciare sempre, anche in forma anonima e anche se fatti simili avvengono nelle abitazioni nei nostri vicini di casa.

Telegram
Telegram

Oltre al Numero unico per le emergenze 112, c’è anche la possibilità di segnalare un episodio di violenza tramite l’applicazione “Youpol” che dà la possibilità di trasmettere in tempo reale messaggi e immagini agli operatori della Polizia di Stato. Le segnalazioni sono automaticamente georeferenziate, ma è possibile per l’utente modificare il luogo dove sono avvenuti i fatti.

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteViolenta carambola fra un pullman, un furgone e tre auto
Articolo successivoAperti oltre l’orario consentito, multe a tre locali