Telegram
Telegram

“Ricorrenti episodi di violenza personale è collettiva”. Questa è la motivazione che ha spinto il Questore di Brescia a disporre la chiusura temporanea di dieci giorni al “Vinile 45”, circolo privato del nostro territorio molto noto specialmente ai giovani.

Stando alla Questura negli ultimi mesi si erano verificati numerosi episodi tanto all’interno del circolo quanto nelle immediate vicinanze. Il fatto curioso sottolineato dalla Polizia è che protagonisti di queste risse, sia in veste di aggressori che di vittime, non erano solo i clienti bensì anche i buttafuori che in teoria dovrebbero garantire ordine e sicurezza.

Durante queste aggressioni inoltre, è capitato che gli infelici protagonisti riportassero lesioni personali descritte dalla Questura come “importanti”.

Telegram
Telegram

Da tutto ciò la decisione del Questore di sospendere l’attività, anche al fine di scongiurare nuovi episodi violenti, per dieci giorni a partire dallo scorso sabato. Notizia che era in qualche modo stata annunciata anche dalla proprietà stessa del circolo che per quel giorno aveva in programma l’apertura della stagione invernale, ma venerdì aveva fatto sapere sui social che l’evento era rimandato.

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteNuova struttura socio-sanitaria di Salò: firmato il protocollo
Articolo successivoCarenza di AdBlue, l’allarme di Barucco: “Rischio paralisi”