Telegram

Writer in azione a Brescia: cinque denunciati dalla Polizia Locale

La Polizia Locale non abbassa la guardia nei confronti di chi imbratta e deturpa i muri degli edifici. Sono cinque i writer fermati nel corso di un’operazione di controllo portata a termine nel pomeriggio di venerdì 23 febbraio nella zona del quartiere Primo Maggio. Alle 15 gli agenti, a seguito di numerose segnalazioni, si sono diretti nella strada chiusa alle spalle della stazione ferroviaria di Borgo San Giovanni e hanno notato che il cancello d’ingresso era aperto. All’interno gli uomini della Polizia Locale hanno sorpreso cinque ragazzi intenti a sporcare, con bombolette spray e pennelli, il muro di cinta che divide l’area ferroviaria dallo stabilimento Ideal Clima. Alla vista degli agenti i cinque, quattro maschi maggiorenni e una minorenne, si sono dati alla fuga. Due pattuglie hanno raggiunto quindi via Milano, dove si trova l’uscita del capannone fermando i writer. Tra questi, uno aveva con sé uno zaino al cui interno sono state trovate bombolette spray e alcuni attrezzi impiegati per modificare il getto della vernice. I cinque, due giovani di 19 anni, uno di 20, una ragazza di 17 anni e un ventunenne, sono stati accompagnati al Comando e denunciati per imbrattamenti. Nel corso delle operazioni di identificazione gli agenti hanno scoperto che i writer erano già noti alle forze dell’ordine e che, con le loro scritte, avevano sporcato muri in tutta la città.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!