Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

1000 Miglia 2019: 430 vetture al via. Fisichella, Bastianich e Cracco le star

Presentata ufficialmente al salone di Ginevra la Mille Miglia 2019. Dal 15 al 18 maggio torna l’appuntamento dedicato alla “Corsa più bella del mondo” come è stata ribattezzata la manifestazione della Freccia Rossa dal “Drake” Enzo Ferrari.

430 saranno gli equipaggi al via provenienti da 5 continenti (32 paesi) per un grande spettacolo pronto a toccare le zone più belle d’Italia sul percorso che da Brescia conduce a Roma e ritorno. Il fascino delle vetture, la bellezza dei paesaggi unita al senso di appartenenza di una corsa divenuta storia.

La Mille Miglia Srl ha presentato e svelato nei saloni dell’automobile quelle che saranno le novità rispetto al recente passato. Come sempre partenza ed arrivo saranno fissati a Brescia in Viale Venezia, al secondo Viale Rebuffone.

In quel luogo dove da sempre si è scritta la storia dell’automobilismo tricolore ed internazionale. Quattro le tappe cosi definite e delineate: 15 maggio Brescia-Milano Marittima, 16 maggio Milano Marittima-Roma, 17 maggio Roma-Bologna (novità del percorso 2019) ed infine l’ultima tappa 18 maggio Bologna-Brescia.

Tra i passaggi più suggestivi tornerà il passo della Futa così come l’attraversamento di Firenze e quello di Vinci a rendere omaggio ai 500 anni dalla nascita del genio di Leonardo. Tra i vip annunciati in gara tornerà dopo l’esperienza dello scorso anno l’ex pilota di Formula 1 Giancarlo Fisichella.

Annunciata anche la partecipazione del due volte vincitore della 24 ore di Le Mans, il francese Romain Dumas. Confermata la presenta dell’immancabile Jochen Mass. Tra gli chef sfida alla “Masterchef” tra Joe Bastianich e Carlo Cracco. La Mille Miglia, come da qualche anno a questa parte, sarà anticipata dal Trofeo Gaburri in città in programma la sera del 14 maggio mentre certa la “Notte bianca della Mille Miglia” per sabato 18 tra le vie del centro storico.