Telegram

Una sconfitta che fa male ma lascia comunque il segno positivo per la classifica. La Centrale del Latte Sferc Brescia va ko contro la Kemas Lampiel Santa Croce. Sul difficile campo toscano la squadra di Roberto Zambonardi lotta ma viene battuta per 3-2 ottenendo comunque un punticino che fa classifica avvicinando l’obettivo stagionale. Perchè in classifica Simone Tiberti e compagni rimangono secondi a 44 punti a quattro lunghezze dalla terza della classe, la Conad Reggio Emilia, con 7 punti di vantaggio su Potenza Picena quinta. La sfida contro la Kemas Lamipel Santa Croce raccocnta di un match assai combattutto, della durata di 5 set per più di due ore di gara. Brescia avanti nel punteggio nel primo set per 19-25. Risposta di Santa Croce nel secondo e nel terzo con i parziali di 25 a 20 e 25 a 22. Il colpo di coda della Centrale del Latte sferc Brescia era al quarto set quando il gruppo di Zambonardi otteneva il successo per 25 a 23. La gara si risolveva solo al tie break con i padroni di casa ad imporsi per 15 a 13 non senza soffrire conquistando i due punti. Per la Centrale del Latte Sferc Brescia dunque una soddisfazione parziale ma comunque positiva in vista dell’obiettivo di conquistare la matematica certezza di partecipare alla prossima Serie A2 con uno sguardo più che interessato ai playoff. Nell’economia del match sempre vivi e presenti Milan e Bisi autori di 17 punti ciascuno. 15 quelli di Cisolla con Valsecchi a referto con 8. 3 i punti di Candeli mentre 2 quelli di Tiberti. Domenica turno casalingo da non fallire contro Montalbano Arena

Non perdete l’appuntamento con il Magazine “E’ Atlantide”. Il racconto della sfida di campionato, le interviste, le immagini e le informazioni sul campionato sono su Elive Brescia.Tv

Telegram
  • martedì dalle 22
  • giovedì dalle 18.45
  • venerdì dalle 20
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!