5 nuove auto elettriche per la Polizia locale di Brescia
Telegram
Telegram

Cinque nuovi mezzi completamente elettrici e un nuovo spogliatoio per il Comando di Polizia locale di Brescia. Sono state presentate in queste ore le novità per il corpo bresciano, sostanziali e importanti visto che la forza conta circa 300 donne e uomini.

Le nuove auto, come dicevamo, sono cinque e full-electric. Quattro con le insegne della Polizia e una “in borghese”. Si tratta di nuovissime Mazda MX-30, con una autonomia di circa duecento chilometri, costate quasi 100mila euro, 75mila dei quali finanziati da Regione Lombardia.

Il fatto che questi veicoli siano elettrici ha imposto anche il posizionamento delle centraline elettriche di ricarica effettuato da A2A con una spesa in conto capitale di 33.415,80 euro, sostenuta dal Comune di Brescia.

Telegram
Telegram

Questi nuovi veicoli integrano il parco auto del Comando di Polizia Locale che risulta quindi composto da 39 motoveicoli, 110 autoveicoli e cinque rimorchi. Il parco veicoli è suddiviso in 36 motoveicoli con logo, tre motoveicoli senza logo, 16 vetture con logo (con cellula), 38 vetture con logo (senza cellula), dieci furgoni con logo, 28 vetture senza logo, 12 vetture con lo stemma del Comune di Brescia (tra cui un autocarro), quattro vetture a noleggio, due veicoli in comodato d’uso alle associazioni di Protezione Civile e cinque rimorchi (due dei quali in comodato d’uso alle associazioni di Protezione Civile).

Sono inoltre stati ultimati i lavori di ristrutturazione del piano terra della moto rimessa, con un varco d’ingresso e uno di uscita per i mezzi di servizio, ed è stato realizzato un nuovo piano superiore, nel quale sono stati collocati i nuovi spogliatoi e i servizi igienici. I volumi preesistenti non sono stati stravolti ma semplicemente modificati per ricavare la superficie da dedicare ai nuovi spogliatoi, l’accesso ai quali avviene dai due vani scala e dal disimpegno dell’immobile confinante, da cui si aprono due accessi e da cui poi si accede ai servizi igienici. In questo caso i lavori hanno avuto un costo di circa 600mila euro.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteElezioni il 25 settembre ed è già campagna elettorale
Articolo successivoEsodo estivo, arriva il primo weekend da bollino rosso