Telegram
Telegram

Chi frequenta la Baia del Vento sul Lago di Garda lo sa: una bellissima spiaggia con un fondale sabbioso da fare invidia al mare. Meta prediletta di locali e turisti, lo è evidentemente stata anche per qualche scellerato che vi ha gettato ben 53 pneumatici.

La triste scoperta l’ha fatta un turista che stava solcando le acque della baia con il sup. In realtà la segnalazione alla Guardia Costiera era stata fatta per soli cinque pneupatici, quelli visibili dalla superficie. In realtà una volta intervenuti i sub la situazione è molto peggiorata.

Ben 53 copertoni sono stati mappati e poi recuperati grazie all’intervento dei subacquei del Wwf Bergamo – Brescia. Sbarcati a Portese sono stati posti sotto sequestro in un magazzino comunale e infine saranno smaltiti come impongono legge e buonsenso.

Telegram
Telegram

Ora i militari della Guardia Costiera hanno avviato le indagini per cercare di risalire all’identità di chi si è macchiato di questo gesto deprecabile. Nel frattempo possiamo almeno gioire per la bonifica del fondale di una della spiagge più belle del Garda.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRaggiunto il picco: a Brescia i termometri toccano quota 42
Articolo successivoDopo settimane di lieve aumento, si stabilizzano i ricoveri covid