È morta ieri all’età di 81 anni la stilista britannica Vivienne Westwood, protagonista assoluta della moda inglese.

Celebre per aver dominato la scena punk e per essere “madre” di alcuni degli abiti più belli della moda sposa, era malata da tempo.

Da diversi anni, infatti, la sua collezione è disegnata dal partner Andreas Kronthaler.

Insignita anche dalla Regina Elisabetta II dell’Order of the British Empire nel 1992, è stata così amata da ottenere che top model del calibro di Naomi Campbell sfilassero per lei gratuitamente.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteAddio a Pelè. Il Mondo piange il campione di sempre
Articolo successivoJacobs è stato eletto “Uomo dell’anno” della Fidal