Adeguamento sismico delle scuole, la Loggia spenderà quasi 5 milioni di euro
Telegram

Investire per garantire agli alunni luoghi sicuri ed efficienti dove poter esercitare il loro diritto allo studio. Questo il piano del Comune di Brescia. Il processo avviato dalla Loggia è iniziato nel 2015 ed entro l’anno scolastico 2020/2021 l’obiettivo è quello di adeguare tre edifici scolastici: La scuola secondaria Divisione Tridentina, la scuola primaria Giovanni XIII e la scuola dell’infanzia Fiumicello. Gli alunni di questi tre istituti verranno trasferiti in altre strutture già decise. Gli studenti della Tridentina si sposteranno al Plesso Romanino assieme ai 100 alunni della scuola d’infanzia fiumicello, mentre i 260 alunni della scuola Giovanni XIII saranno trasferiti alle primarie Raffaello e Santa Maria e la secondaria Tovini. Un’intervento che vede un importante esborso da parte del Comune.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!