Telegram

C’è una scuola a Brescia che ha più classi chiuse per covid che aperte. Si tratta della primaria Ugolini di via Repubblica Argentina dove attualmente le classi in quarantena e quindi in didattica a distanza sono ben 10 su un totale di 15. Secondo quanto riportato da un genitore sulla pagina Facebook “Brescia che non vorrei” gli studenti positivi sarebbero già un centinaio, mentre i docenti contagiati cinque.

“I genitori lasciano a casa i bambini perché si sta diffondendo il panico – scrive questo padre nel post – Ora mi chiedo: perché La scuola è ancora aperta? Chi deve decidere la chiusura?”

Nel dettaglio sono in quarantena tutte le tre classi quinte, tutte le tre classi quarte, due delle tre classi terze e due delle tre classi seconde. Completamente salve le prime.

Telegram

Da più parti è stato lanciato l’allarme in merito alla diffusione del contagio nella popolazione non vaccinabile, vale a dire gli under 12 e quindi le scuole. Il Governo in questo senso ha già fatto un passo indietro tornando a istituire la Dad al primo caso positivo, ma sono già molte le scuole in difficoltà come appunto la Ugolini.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLa metro chiude alle 22, c’è il servizio bus sostitutivo
Articolo successivoLunedì l’Alto Adige in giallo. Più vaccini e stretta in tutta Italia