6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram

Risulta temporaneamente chiuso, dopo un controllo dell’agenzia tutela salute, il centro sportivo comunale di Erbusco. 

Le ragioni della chiusura sono da ricercarsi nella scoperta di Legionella Pneumofila nei soffioni delle docce.  

Benché si tratti esclusivamente del circuito dell’acqua calda spiega il sindaco, Ilario Cavalieri, “non possiamo certo costringere alla doccia gelata adulti, ragazzi e bambini”. Queste le motivazioni dell’ordinanza di chiusura emessa dal primo cittadino  

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram

Per fare fronte al problema si procederà alla sanificazione completa e alla sostituzione dell’impianto di clorificazione dell’acqua nelle giornate di lunedì e martedì prossimo, mentre risultano ancora ignote le dinamiche che hanno dato il via all’emergenza, ma l’ipotesi più accreditata è che la causa sia stata boiler dell’acqua calda dove il batterio avrebbe avuto modo di formarsi durante la sosta invernale.  

Agli oltre 200 tesserati toccherà, presumibilmente, attendere fino al prossimo controllo dell’Ats previsto per il prossimo weekend, nel frattempo, ove possibile, le competizioni continueranno in altre strutture.  

 

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram