Telegram

Un nuovo tipo di antidepressivo sviluppato dai ricercatori dell’Università cinese di Yantai è stato approvato per la commercializzazione dalla Amministrazione nazionale per i prodotti medici del Paese.

La toludesvenlafaxina cloridrato in compressa a rilascio prolungato, il nuovo farmaco, è un medicinale innovativo sviluppato dalla Cina con diritti di proprietà intellettuale indipendenti per il trattamento della depressione, secondo un documento di approvazione.

Tian Jingwei, professore alla Yantai University e capo del gruppo di ricerca, ha affermato che il nuovo farmaco è un triplo inibitore della ricaptazione di 5-idrossitriptamina (5-HT), noradrenalina (NE) e dopamina (DA) e si è dimostrato efficace alleviare i sintomi dei pazienti.

Telegram

Il team ha impiegato oltre 10 anni per sviluppare il nuovo farmaco, con l’obiettivo di superare i difetti degli antidepressivi finora disponibili, ha affermato Tian.

Zhang Hongyan, professore presso il Sesto ospedale dell’Università di Pechino, ha affermato che i risultati dei test clinici hanno mostrato che il medicinale è in grado di soddisfare le esigenze dei pazienti per alleviare i sintomi tra cui ansia, affaticamento e disturbi cognitivi, segnando un passo avanti nella ricerca e nello sviluppo di antidepressivi in Cina. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCarretta, Zarneri e Fontana stasera ospiti a Prisma
Articolo successivoCina: Mongolia Interna, rinvenuto sito neolitico di 6,000 anni fa