Telegram

C’è anche un ragazzo residente nel bresciano tra gli arrestati nell’operazione antidroga che nelle prime ore di stamane ha visto i Carabinieri dell’Aquila rendere esecutiva un’ordinanza del Tribunale del capoluogo abruzzese. Il cittadino di Brescia coinvolto è un 25enne straniero.

L’indagine ha visto in totale 14 ordinanze di custodia cautelare (6 in carcere, 4 agli arresti domiciliari e 4 con l’obbligo di dimora nel comune di L’Aquila). Le persone coinvolte sono indagate, a vario titolo, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e per il favoreggiamento personale.

Le manette sono scattate anche per persone, sia italiane che straniere, residenti nelle province di L’Aquila, Chieti, Roma, Cremona, Napoli.

Telegram

Si apre ora il processo, nel corso del quale verranno esaminati gli indizi raccolti dai militari. All’operazione – sviluppata dall’inizio dello scorso anno – hanno partecipato i Carabinieri dell’Aquila, diverse unità cinofile antidroga e un’unità degli elicotteri.

FOTO: ARCHIVIO

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente“Oltre 6 mln di lombardi hanno aderito a terza dose”
Articolo successivoTpl, venerdì presidio davanti alla Prefettura