Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Brescia e la sua provincia continuano a primeggiare in fatto di dolci e pasticceria. Si avvicina il Natale e fra i prodotti più tipici svetta il panettone. Quello tradizionale più buono per Goloasi.it è bresciano, più in specifico di Palazzolo sull’Oglio.

Le mani sapienti che producono questo panettone sono quelle di Oscar Pagani, titolare di “Non solo pane” che quest’anno ha sbaragliato la concorrenza.

Giunta alla quarta edizione, questa iniziativa ha visto una vera e propria giuria tecnica assegnare tre riconoscimenti: panettone artigianale tradizionale, panettone creativo al cioccolato, pandoro artigianale, oltre ad altrettanti premi assegnati da una giuria popolare.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

“Un dolce laborioso, espressione di grande tradizione e che da sempre massima attenzione alla qualità degli ingredienti – ha detto Pagani – È un prezioso riconoscimento: arriva quando l’impegno e la dedizione sono al centro del tuo lavoro. Solo così c’è la garanzia di raggiungere sempre grandi obiettivi e l’apprezzamento da parte dei clienti per il tuo prodotto”.

Sono stati 240 i lievitati esaminati, iscritti da 151 fra pasticcieri e panificatori arrivati da tutta Italia e valutati sulla base di alcune caratteristiche fondamentali: rispetto del disciplinare, creatività, peso, qualità degli ingredienti, gusto, forma, sofficità, profumo, alveolatura, taglio e cottura. Nulla è stato lasciato al caso.

Nel rispetto delle disposizioni governative per il contenimento del contagio da Covid-19, la finale della quarta edizione di “Mastro Panettone” si è svolta aporte chiuse con tutta la diretta dall’Hotel Exclesior di Bari sui canali social dell’evento con i pasticceri finalisti intervenuti proprio in diretta streaming. Il contest “Mastro Panettone” si pone come obiettivo primario quello di far crescere la categoria, migliorando sempre di più la produzione artigianale.

Soddisfazione per l’ambito premio ha espresso anche il presidente di Confartigianato, associazione di categoria di cui fa parte il pasticcere.

“Accogliamo con soddisfazione questo riconoscimento per Pagani e per la categoria artigianale che realizza prodotti freschi e secondo la tradizione – ha detto Eugenio Massetti – e un prodotto, il panettone, capace di conquistare ogni volta le tavole degli italiani e non solo”.

Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart