Arrivati a Montichiari i vaccini per Brescia, Bolzano, Trento, Verona e Vicenza
Telegram

Sono arrivate le tanto attese dosi del vaccino Pfizer nel nostro paese. Nove gli aeroporti italiani in cui sono atterrati gli aerei con le fiale con circa il 75% delle 470mila dosi attese in questo primo invio.

Fra i nove scali scelti per l’arrivo delle fiale c’era anche quello di Montichiari che ha accolto attorno alle 6 di questa mattina un velivolo dell’Aeronautica militare con le dosi per gli ospedali della nostra provincia e non solo.

Per quanto riguarda Brescia si tratta di una fornitura di circa 17mila dosi che dopo l’atterraggio sono state caricate su appositi veicoli e scortati dalle Squadre di supporto operativo dei Carabinieri in un punto di destinazione intermedio a Castenedolo e successivamente fino alle destinazioni finali. Si tratta del Civile, della Poliambulanza, della clinica Città di Brescia, dell’ospedale di Desenzano, di quello di Chiari e di quello di Esine. Tutte le consegne si sono concluse entro le 10.

Telegram

Come anticipato, a Montichiari non sono però arrivate solo le fiale destinate alla nostra provincia. Parte del carico era infatti destinato a Bolzano, Trento, Verona e Vicenza.

Dopo la giornata simbolica di domenica potrà quindi partire su scala più ampia la campagna vaccinale contro il coronavirus con le inoculazioni al personale sanitario e agli ospiti delle case di riposo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!