Telegram
Telegram

Nei giorni scorsi in Valle Camonica è andato in scena un assalto al portavalori e sono spariti la bellezza di 370mila euro, tutt’ora introvabili. La denuncia è stata fatta proprio dalla guardia giurata che in quel momento era alla guida del furgone blindato, ma pare che la Procura di Brescia non creda alla sua versione dei fatti.

L’uomo avrebbe infatti dichiarato che, durante la marcia, una vettura gli avrebbe tagliato la strada. Dall’auto sarebbero quindi scese due parsone armate che minacciandolo gli avrebbero intimato di consegnare il denaro trasportato: cinque valigette contenenti i 370mila euro.

Oggi la svolta con la decisione della Procura di arrestare, con l’accusa di furto aggravato, la guardia giurata 41enne. Evidentemente chi indaga non ha ritenuto plausibile la versione dell’uomo ritenendolo invece l’autore materiale del furto.

Telegram
Telegram

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSiccità, il centrodestra chiede un tavolo permanente in Provincia
Articolo successivoMorto dopo la puntura di un’ape a Capriolo