Telegram
Telegram

Stava trascorrendo una giornata di relax, per trovare forse un po’ di refrigerio dalla calura di questi giorni nella natura di Capriolo, in via per Calepio. Ma purtroppo la puntura di un’ape gli è costata la vita.

Stiamo parlando di un uomom di 68 anni residente nella vicina Castelli Calepio, comune della bergamasca. Come detto si trovava a Capriolo per trascorrere qualche ora in tranquillità con la moglie in riva a un ruscello. Poco prima di mezzogiorno la tragedia con la puntura dell’ape che gli avrebbe causato uno shock anafilattico fatale.

Sono stati inutili gli sforzi dei sanitari giunti sul posto tempestivamente con un’ambulanza e un’automedica, per il bergamasco era ormai troppo tardi. Intervenuti anche i Carabinieri e la Polizia locale di Capriolo.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteAssalto al portavalori, arrestata la guardia giurata
Articolo successivoDa questo fine settimana musei aperti fino alle 19