Telegram

Cinquantadue anni. La maggior parte di questi passati a dipingere calcio nei vari stadi di Italia e del mondo. Un giocatore che trascende la fede calcistica di qualsiasi tifoso. “Robi” Baggio non ha mai diviso. Ha solo unito.

A Brescia ha vissuto 4 anni intensi. Più di cento presenze e 46 gol. Tra Brescia e Baggio c’è ancora un legame forte. Lui spesso torna in città ed è accolto come merita un fuoriclasse come lui. Non solo in campo, ma anche fuori. Baggio è stato un campione di altri tempi. Lontano dai riflettori, umile, non gli piaceva fare notizia. A meno che non si trattasse dei suoi capolavori sul rettangolo verde. Simbolo di una generazione di campioni che oggi non c’è più.

Auguri ancora “Divin Codino”.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!