Telegram
Telegram

Generalmente fa notizia quando qualcuno, fermato per un controllo mentre è in viaggio con la sua auto, viene beccato senza patente. A Bagnolo è accaduto un fatto particolare: il fermato ne aveva addirittura due. Peccato che fra una cosa e l’altra nessuna delle due fosse valida e questo era un grave problema visto che di professione fa l’autista.

Senza entrare troppo in tecnicismi, il bagnolese era stato destinatario lo scorso novembre di un provvedimento prefettizio di revoca della patente. Subito l’uomo si era giustamente mosso per recuperarla. Furbescamente, dopo averne ottenuta una nuova, ha ben deciso di non riconsegnare la vecchia. In questo modo aveva finito per ritrovarsi a possedere due patenti con due numeri identificativi diversi.

Il misfatto è emerso il mese scorso quando è arrivato un nuovo decreto prefettizio di revoca della patente, sempre a carico della stessa persona che aveva provocato un incidente. Agli agenti della Polizia Locale di Bagnolo però, non è sfuggito il fatto che, se le generalità del destinatario del provvedimento erano sempre le stesse, il numero della patente revocata dal Prefetto era differente.

Telegram
Telegram

Per lui, dopo che a novembre è stata ritirata la prima patente, è scattato il ritiro immediato anche della seconda, oltre a una pesante sanzione di 5.000 euro per guida senza patente nonostante nel portafogli ne avesse addirittura due.

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSbalzato dal trattore finisce in un torrente dopo un volo di 8 metri. Salvo
Articolo successivoSanzioni over 50 non vaccinati: come contestare la multa