Salutando alcuni amici al Bar di Torbole Casaglia, Pep Clotet aveva detto “tranquilli tra un mese ci rivediamo” . E non ha sbagliato.

Era la mattina del primo allenamento di Aglietti al centro sportivo e, in quei minuti, Pep Clotet, poche ore prima esonerato, stava lasciando il paese, anche in vista delle festività natalizie. Una confidenza, a qualche amico lì al bar e che avevo raccolto proprio pochi minuti dopo che il tecnico se n’era andato.

Con il senno di poi c’è da dire che, indubbiamente, conosceva bene l’ambiente, la situazione e il momento in cui era maturata quella decisione.

Oggi, a sorpresa, con un comunicato pubblicato sul sito del Brescia Calcio, Pep Clotet è di nuovo l’allenatore delle Rondinelle.

Aglietti è stato sospeso dopo due partite nelle quali ha portato a casa un solo punto.

Ecco il comunicato integrale.

“Dopo una giornata di riunioni e riflessioni seguita da confronti di carattere tecnico, e vista la temporanea indisponibilità del Direttore Sportivo per motivi di salute personale, Brescia Calcio ha deciso di riaffidare la guida tecnica della Prima Squadra a Pep Clotet.
Si ringrazia Alfredo Aglietti e tutto il suo staff per la disponibilità augurandogli le migliori fortune per il prosieguo della carriera. Reintegrati anche Daniele Gastaldello nel ruolo di vice allenatore e Salvatore Sciuto in quello di preparatore atletico“.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSerbia: una ferrovia di costruzione cinese per rivitalizzare l’economia
Articolo successivoSciopero dei benzinai: oggi nuovo tavolo