Telegram

Altro episodio di violenza nel bresciano. Questa volta è stata una prostituta nigeriana di 39 anni ad aver subito, lunedì notte, varie percosse e anche un rapina da un cliente.

La vittima ha chiesto aiuto alle forze dell’ordine ed è stata soccorsa da un’ambulanza appena dopo l’aggressione. L’episodio si è verificato in via Gavardina a Bedizzole, in località Pontenove. La donna ha raccontato che dopo il rapporto, l’uomo l’ha improvvisamente aggredita con calci e pugni arrivando a prendere il suo telefono e 400 euro in contanti che aveva nella borsa, dopodiché, si è dato alla fuga.

I Carabinieri, dopo una prima ricerca che non ha dato esiti, hanno tra le mani numerosi elementi, tra i dati rilevati dai portali di lettura targhe di vari comuni, ai tracciati del telefono. Non si deve escludere, quindi, che l’individuazione del rapinatore sia questione di ore.

Telegram

Intanto, i militari, stanno valutando eventuali episodi simili accaduti in zona.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!