Telegram

Il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli è intervenuto questa mattina in una trasmissione di Radio Rai dove ha dichiarato che probabilmente saremo chiusi in casa anche il primo maggio.

Ci stavamo già tutti pregustando un aperitivo al sole dopo il 13 aprile, ma la doccia fredda è arrivata questa mattina ai microfoni della trasmissione radiofonica “Radio Anch’io”. Angelo Borrelli, incalzato dal conduttore, ha confermato che ci vorranno ancora diverse settimane prima di uscire da questa situazione.

“Purtroppo ci toccherà restare in casa ancora per diverse settimane, anche il primo maggio?” ha chiesto il giornalista a Borrelli.

Telegram

“Io credo proprio di sì – ha risposto il capo della Protezione Civile – Non credo che questa situazione passerà il primo maggio. Dovremo essere rigorosi e credo cambierà il nostro approccio ai contatti umani e interpersonali, dovremo mantenere le distanze”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!