Telegram

Da oggi non è più necessario andare fisicamente dal proprio medico di base per una ricetta. Le ricette mediche si possono ricevere tramite mail, sms, comunicazione telefonica, APP SALUTILE o Fascicolo Sanitario Elettronico e mostrarle in Farmacia direttamente .

È quanto ha stabilito, da oggi, 3 aprile 2020, la Regione Lombardia di concerto con le ATS

COMUNICATO STAMPA

Telegram

Al fine di limitare ulteriormente la circolazione dei cittadini, continuando a garantire l’accessibilità all’assistenza farmaceutica, Regione Lombardia ha previsto – fino al termine della emergenza Covid-19, il superamento della stampa del promemoria cartaceo da parte del medico prescrittore, estendendo inoltre la ricetta dematerializzata anche ai farmaci distribuiti in modalità diverse dal regime convenzionale, i cosiddetti farmaci in distribuzione per conto (DPC).
Restano esclusi dalla ricetta dematerializzata i farmaci destinati alla terapia del dolore, farmaci stupefacenti e farmaci di fascia C.

Con questo sistema non è più necessario quindi recarsi dal proprio Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta per la prescrizione delle ricette e il rilascio del promemoria cartaceo in quanto la prescrizione può essere ricevuta tramite e-mail, sms, comunicazione telefonica, tramite l’APP Salutile o tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico.
L’acquisizione del farmaco avviene in farmacia esibendo la Tessera Sanitaria e il numero della ricetta dematerializzata (NRE).

A partire dal 3 aprile 2020, e fino alla fine dell’emergenza sanitaria in atto, i cittadini che hanno fornito il proprio indirizzo di posta elettronica e/o cellulare all’atto dell’accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), riceveranno un SMS e/o una e-mail con l’NRE ogni qual volta sarà disponibile una ricetta farmaceutica dematerializzata.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!