Telegram
Telegram

Un silenzio assordante rotto solo dal suono delle campane e da un caloroso applauso, l’abbraccio della comunità di Brandico a Mara.
Poche parole, testa bassa, occhiali scuri. Commozione e incredulità. Una chiesa stracolma e tanta gente fuori. LO spazio dentro è finito. Lo shock è palpabile. Dal primo pomeriggio la gente ha iniziato ad affluire nella Chiesa di Santa Maria Maddalena.
Ad accogliere la salma di Mara all’esterno della Chiesa anche Fabio Pensa, Sindaco di Brandico, con la fascia tricolore a testimoniare la partecipazione e la vicinanza alla famiglia dell’intera comunità .
“La vita è stata sconvolta, invasa da domande e indiscrezioni, dice Don Giancarlo Zavaglio. Il nome del paese è stato accompagnato dall’orrore. Ora abbiamo bisogno di silenzio. Silenzio -aggiunge il parroco – per piangere e per riflettere e perché le lacrime provino a lavare le tracce del male. Ma, continua, abbiamo bisogno anche di parole per aiutare a capire, per continuare a vivere. Una parola che consoli, semmai fosse possibile. Viviamo in attesa di una parola che sia più seria delle chiacchiere”

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia, Corini: “Serve una prestazione coraggiosa. Rinnovo? Attestato di stima”
Articolo successivoPiera Stretti al funerale di Mara Facchetti “Donne correte ai ripari prima …”