Telegram
Il penultimo allenamento del Brescia in vista della sfida d’esordio del campionato, domenica dalle 20.45 a Cagliari,ha portato ad alcuni importanti verdetti in chiave formazione. Per la sfida all’ex Rolando Maran il tecnico del Brescia Eugenio Corini potrà contare sul recupero di Daniele Gastaldello ma dovrà invece rinunciare a Ernesto Torregrossa e Gingiacomo Magnani. Se il capitano ha svolto l’intera sessione di lavoro senza accusare alcun fastidio, i due compagni di squadra si sono limitati a delle cure e lavoro personalizzato: la loro assenza, salvo stravolgimenti, è praticamente sicura. La sessione di lavoro di questo pomeriggio a Torbole Casaglia è servita a Eugenio Corini per lavorare sugli aspetti tattici della sfida che attende le rondinelle alla Sardegna Arena. Numerose sono state le soluzioni provate dalla squadra sul terreno di gioco, sia con azioni da gioco che palle da fermo. Corini ha un po’ mescolato le carte ma dando alcune importanti indicazioni tattiche: prima tra tutte il modulo 4-3-1-2 come schema tattico pronto ad essere utilizzato. Per la sfida di domenica Corini sembra voler puntare sull’usato sicuro e sul modulo 4-3-1-2 con Tremolada alle spalle di Morosini e Donnarumma in attacco con Sabelli e Martella sugli esterni, Chancellor e Gastaldello in difesa. In mediana il trio Dessena-Tonali-Bisoli. Sabato mattina la rifinitura utile a sciogliere gli ultimi dubbi di formazione poi la partenza per la Sardegna.
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!