foto Pallacanestro Brescia
Telegram

Sesto posto agganciato e una prova di grande maturità quella mostrata dalla Pallacanestro Brescia contro Reggio Emilia. Nel posticipo della ventesima giornata di Serie A1, la Leonessa vince 89-79 contro un’ottima Reggio, guidata da Chery, Burns e Willis.

Una gara che non era iniziata nel migliore dei modi per i ragazzi di coach Buscaglia, ma che con il passare dei minuti sono riusciti a trovare la soluzione a una difesa forte messa in campo da Sims e compagni. Secondo quarto che è la testimonianza di quanto detto, difesa alta, recupero palla e transizione. Brescia ribalta il match e chiude alla pausa lunga sul 47-43.

Copione simile nel secondo tempo, con Reggio Emilia a inseguire e ad agganciare tre volte la Germani. Oltre Sims, Taylor (19) e Koponen (12) sono gli altri due giocatori a tenere gli emiliani in partita fino alla fine. A nulla è servito però, la pazienza e la maturità mostrata oggi dalla squadra di casa è la chiave della vittoria, abbinata a una difesa da applausi.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!