Telegram

Nell’uovo di Pasqua, il Brescia Calcio cerca un’altra vittoria che l’avvicinerebbe ancora di più alla promozione. Mancano 5 partite e il traguardo in lontananza si comincia ad intravedere. Costerà ancora fatica perché il Brescia ha davanti partite non semplici, partendo da quella di lunedì contro la Salernitana.

Sugli spalti il Brescia parte in vantaggio 1-0 grazie all’ennesimo sold-out della Curva Nord. Sul campo si vedrà. La squadra di Corini arriva da due vittorie consecutive, 4 nelle ultime 5. Contro il Livorno si è riaccesa la Zona Brescia con il gol di Romagnoli arrivato all’89esimo minuto. Attenzione comunque agli ospiti. Mancano 5 partite al termine e gli ospiti hanno bisogno di punti per un tentativo in extremis di entrare nei playoff. Ferma a quota 38, la Salernitana ha sconfitto in casa 4-2 il Cittadella nel turno precedente e ora è invischiata in una lotta affollata per l’ottava piazza.

All’andata il Brescia vinse 3-1 con la tripletta di Donnarumma e un dominio dal primo minuto fino al novantesimo. Chiedere una partita simile a quella dell’Arechi forse è impossibile, ma è fisiologico che la squadra nelle ultime battute non giochi alla massima velocità.

Telegram

In Serie B Brescia e Salernitana si sono incontrate 35 volte. Ad essere in vantaggio negli scontri è proprio il Brescia con 17 vittorie, contro le 13 della Salernitana. Cinque invece i pareggi.

Il Brescia inoltre giocherà tre ore prima delle dirette rivali. Il Lecce scenderà in campo alle 21 a Perugia, altra squadra che vuole fortemente i playoff, mentre il Palermo se la vedrà in casa contro il Padova. Una vittoria contro la Salernitana potrebbe mettere un po’ di pressione psicologica alle dirette concorrenti, proprio nella settimana che porterà al big match di domenica prossima tra Brescia e Lecce.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!