Telegram

Rivoluzione in stazione. Il 7 ottobre è la data in cui Sia, disporrà le sue corriere in maniera concentrica e non a raggiera come avviene ora; in cui gli stalli dei bus saranno meno ma più funzionali, da 30 a 13, garantendo l’afflusso di più mezzi. Il progetto, illustrato mercoledì in Loggia, si pone l’obbiettivo di mettere ordine alla viabilità della zona, oggi troppo caotica.

La stazione, sarà sempre più baricentrica per la mobilità cittadina. Brescia, dispone di due autostazioni per i bus extraurbani, una in via Solferino, l’altra in stazione. L’idea è quella di unificare le due strutture, mantenendo solo quella di via Solferino.

Come detto, il nuovo assetto partirà il 7 ottobre, senza però accorpare inizialmente le due autostazioni. Tra qualche mese, verrà effettuato lo stress test: per una settimana, tutte le linee extraurbane verranno portate in via Solferino. Se il test funzionerà, nel 2020 il nuovo assetto diventerà definitivo.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!