00000422
Telegram
Telegram

Il Vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, si scaglia contro il ministro Guerini e il Governo Conte. Dopo la bellissima iniziativa delle frecce tricolore, promossa con gran successo anche dagli stessi cittadini, il Senatore non è d’accordo su come le Frecce arrivino in ogni regione e non passino su Brescia e Bergamo, due tra le città più falcidiate dalla pandemia da Covid-19. Questo il suo pensiero attraverso un post su Facebook: “Se le Frecce Tricolori in questa settimana devono sorvolare tutte le Regioni italiane da qui alla festa de 2 giugno per ‘per abbracciare simbolicamente tutta la Nazione, in segno di unità, solidarietà e di ripresa’, cito testualmente il ministro Guerini, francamente non si capisce perché non sia stato previsto un sorvolo sulle province di Bergamo e Brescia che hanno pagato il maggior tributo di vite umane in questa pandemia”.

“Il Governo sembra farlo apposta con Bergamo e Brescia: l’unica visita del premier Conte in queste due province simbolo e’ avvenuta furtivamente di notte, qui gli aiuti economici promessi si vedono con il contagocce e adesso anche un momento simbolico ma significativo come il passaggio delle Frecce Tricolori è stato negato ai bergamaschi e ai bresciani.
Spiace davvero… ognuno tragga le sue conclusioni”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIn Lombardia saldi estivi dal primo agosto
Articolo successivoRivoluzione AN Brescia: Bertoli-Guerrato, addio vicino?