Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

A distanza di due anni, Calvisano si riprende lo scudetto laureandosi Campione d’Italia. E’ stata una vera e propria lezione di rugby quella impartita al Rovigo nella finale tricolore casalinga vinta con il punteggio di 33-10. Ospiti in gara solamente nel primo tempo concluso da Calvisano avanti 12-3 grazie al piede caldo di Pescetto. Nella ripresa i gialloneri salgono in cattedra e non ce n’è più per i Bersaglieri che colano a picco incassando in meno di dieci minuti le mete di Manfredi e Bruno dopo altri due calci del solito Pescetto, autore di 20 punti finali. Inutile la meta di Rovigo prima del fischio finale, se non per rendere lo svantaggio meno umiliante. Per Calvisano si tratta dello scudetto numero 7 della sua giovane storia. Al termine della straordinaria vittoria contro Rovigo sono anche arrivate le parole di addio di Alessandro Vaccari. L’attuale presidente lascerà a breve la carica. Entro pochi giorni dovrebbe arrivare il nome del sostituto.

 

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart

 

 

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram