Telegram
Telegram

Secondo impegno stagionale in questa cadetteria per Giacomo Camplone. L’arbitro della Sezione AIA di Pescara, infatti, è stato designato per dirigere l’anticipo di venerdì Brescia-Crotone. In questo campionato Camplone ha già diretto Pisa-Spal 1-0.

Non sono molti i precedenti con le Rondinelle o con i Pitagorici. I biancazzurri l’hanno incrociato la passata stagione in occasione del 3-1 interno alla Reggiana e del KO per 1-2 ad Ascoli. Bilancio pertanto in equilibrio sul fronte dei risultati, con un leggero vantaggio nel computo dei gol marcati.

LEGGI STATISTICHE E PRECEDENTI DELLA SFIDA

Telegram
Telegram

I rossoblù non erano arbitrati da Camplone dall’annata 2019/2020: successo per 3-1 casalingo contro la Virtus Entella; sconfitta esterna per 0-1 col Pordenone; infine, abbuffata per 5-1 a Livorno (con anche un calcio di rigore a favore).

Camplone è alla sua terza stagione di cadetteria. Le sue statistiche in campionato raccontano di 17 affermazioni per chi giocava sul proprio terreno, 4 match chiusi in parità, 7 vittorie per chi si esibiva in trasferta.

Ammontano a 5 le massime punizioni sanzionate fino a oggi: 3 penalty per i locali, 2 in favore dei giocatori ospiti.

TUTTI I PRECEDENTI FRA IL BRESCIA E CAMPLONE IN CAMPIONATO*

1 (1) vittoria Brescia
0 (0) pareggi
1 (0) sconfitta
4 (3) gol fatti dal Brescia
3 (1) gol subiti

*Fra parentesi le statistiche in casa.

TUTTI I PRECEDENTI FRA IL CROTONE E CAMPLONE IN CAMPIONATO*

2 (1) vittorie Crotone
0 (0) pareggi
1 (1) sconfitta
8 (5) gol fatti dal Crotone
3 (2) gol subiti

*Fra parentesi le statistiche in trasferta.

LE STATISTICHE DI CAMPLONE IN SERIE B

28 presenze
17 vittorie per le squadre di casa
4 pareggi
7 vittorie per le squadre in trasferta

LA SQUADRA ARBITRALE DI BRESCIA-CROTONE

Arbitro: Giacomo Camplone
Guardalinee: Longo – Mastrodonato
Quarto uomo: Luciani
VAR: Dionisi
AVAR: Tolfo

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteInzaghi, “non dobbiamo montarci la testa. Anche domani soffriremo”
Articolo successivo“V for Brescia”, serata di emozioni e di campioni