Inizia male il 2023 al carcere cittadino Nerio Fischione.

Nel corso della perquisizione ordinaria un detenuto magrebino ha aggredito il Comandante facente funzione della Polizia Penitenziaria, prima verbalmente poi prendendolo fisicamente a schiaffi.

“È l’ennesima aggressione -denuncia il SiNAPPe, il sindacato autonomo di Polizia, e la prova che la situazione è ormai quasi fuori controllo”.

Il SiNAPPe chiede un “intervento immediato dell’Amministrazione Penitenziaria, l’immediato allontanamento dei detenuti coinvolti ed esprime piena solidarietà ai poliziotti coinvolti in questa ennesima aggressione”.

Proprio questa mattina una delegazione di deputati bresciani di Azione – Terzo Polo, con Mariastella Gelmini e Fabrizio Benzoni hanno fatto visita al carcere cittadino Nerio Fischione.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePauroso incendio a Coccaglio, 43 Vigili del Fuoco al lavoro
Articolo successivoLa Germani vola a Sassari per avvicinarsi alla Final Eight