Capitali delle Cultura 2021, inizia l’avvicinamento
Telegram
Telegram

Sembra un appuntamento ancora molto loltano, ma in realtà non è poi così vero. Con un evento al Teatro grande di Brescia si è avviato ieri percorso di avvicinamento al 2023 quando Brescia e Bergamo saranno Capitali della Cultura.

Fra i tanti temi toccati durante la presentazione, il sindaco Emilio Del Bono ha voluto porre l’accento sula fatto che sì saranno le due città le capitali, ma una parte importante e attiva l’avranno anche le due province con tutte le peculiarità che portano con sé. Per Brescia, solo per fare qualche rapido esempio, ci sono i laghi, le montagne, la Franciacorta.

Parte quindi tutto l’iter che porterà, entro il mese di gennaio del prossimo anno, ad avere un calendario degli appuntamenti non solo per il 2023, ma anche per il 2022 quando si inizierà a entrare nel clima. Il vice sindaco laura Castelletti a definito questo come “non un dossier calato dall’alto”, ma un progetto che si creerà “grazie a un profondo ascolto del territorio”.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLa precisazione: massimo in quattro al tavolo del ristorante
Articolo successivo“Il pesce piccolo, una storia di virus e segreti”. Zambon giovedì a Brescia. Diretta su Èlive