Non c’è stato nulla da fare per la 38enne che nel tardo pomeriggio di giovedì, poco prima delle 17.30, è stata investita a Capriolo in via Sarnico, all’altezza del civico 22. Una provinciale troppe volte teatro di eventi simili.

Immediato l’intervento dei soccorsi ma per i paramedici giunti sul posto con un’ambulanza e un’automedica non c’è stato nulla da fare. La donna è morta sul colpo.

Sul posto anche gli agenti della Polizia Stradale per far luce sul drammatico investimento.

Secondo l’agenzia Ansa, la vittima aveva origini ucraine. La donna stava tornando a casa dal lavoro. Nel suo Paese natale ha un figlio di 17 anni che avrebbe dovuto raggiungerla in Italia nei prossimi giorni.

Foto: archivio

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIl mercatino di Natale a Malta accoglie la cultura cinese
Articolo successivo“Pane dal cielo” il centro diurno per senza tetto cerca casa